fbpx

Nulla è in regalo, tutto è in prestito.
Sono indebitata fino al collo.
Sarò costretta a pagare per me
con me stessa,
a rendere la vita in cambio della vita.

E' così che stanno le cose,
il cuore va reso
e il fegato va reso
e ogni singolo dito.

Diciassette mesi che grido,
ti chiamo a casa.
Mi gettavo ai piedi del boia,
figlio mio e mio terrore.
Tutto s'è confuso per sempre,
e non riesco a capire
ora chi sia la belva e chi sia l'uomo,
e se a lungo attenderò l'esecuzione.

La Bestia assassina.
La Bestia che nessuno mai vide.

La Bestia che sotterraneamente
- falsamente mastina -
ogni giorno ti elide.

Eternità, bellezza
sola, se io potessi,
entro il mio cuore unico, cantarti,
così come tu canti dentro il mio,
le sere chiare di gioia e di pace!