fbpx
  • Caffe letterari 2022
  • A las siete de la tarde
  • Incontro con l'autore Giuseppe Bova

    Logos: Incontro con l'autore Giuseppe Bova

  • Incontro con l'autore Natale Pace

    Logos : Incontro con l'autore Natale Pace

  • Incontro con l'autore Michele Caccamo

    Incontro con l'autore Michele Caccamo

  • Pierluigi Vercesi

    Giornata Mondiale della Poesia 2022: Incontro con l'autore Pierluigi Vercesi

  • Premio Inedito Header
  • Premi Nazionali Rheghium Julii 2020/2021

    Premi Rheghium Julii 2020/2021: Giuseppe Aloe (Premio Corrado Alvaro per la narrativa) 

  • Premi Nazionali Rheghium Julii 2020/2021

    Premi Rheghium Julii 2020/2021: Don Luigi Ciotti (Premio Leonida Repaci per la saggistica) 

  • Premi Nazionali Rheghium Julii 2020/2021

    Premi Rheghium Julii 2020/2021: Roberto Pazzi (Premio Lorenzo Calogero per la poesia)

  • Premi nazionali e internazionali Rhegium Julii 2021
  • Incontro con l'autore Maurizio Crosetti

    Caffè letterari 2021: Incontro con il giornalista, scrittore, Maurizio Crosetti

  • Caffè letterari 2021: Premi Nazionali Rhegium Julii Inedito 2021

    Caffè letterari 2021: Premi Nazionali Rhegium Julii Inedito 2021

  • Caffè letterari 2021: Incontro con il giornalista, scrittore, Mario Nanni

    Caffè letterari 2021: Incontro con il giornalista, scrittore, Mario Nanni

  • Caffè letterari 2021: Incontro con lo scrittore Domenico Dara

    Caffè letterari 2021: Incontro con lo scrittore Domenico Dara

Con il mese di marzo si è concluso un importante ciclo d'incontri programmati nell'ambito del progetto CENACOLI con il quale l'associazione porta all'attenzione della Città e dei soci alcune figure particolarmente interessanti che si distinguono nel panorama culturale italiano a partire dal territorio in cui operano.

1 marzo 2022 

L'apertura della stagione ha visto protagonista il maestro compositore Sergio Puzzanghera, da tempo protagonista della vita musicale reggina prima come docente di pianoforte  presso il Conservatorio di Reggio Calabria, poi per la composizione di alcuni brani che hanno suscitato la grande attenzione del mondo concertistico italiano. La serata avviata con i saluti di Giuseppe Bova. E' seguita la performance del maestro che ha interpretato brani di F. Weateherly (Danny boy), E Garner (Misty), H. Arlen (Ovber The raimbow), A. Piazzolla (Libertango), W. Azevedo ( Samba Cavaquinha e Brasileirinho), Z. De Abreu (Tico tico no fuba), E. Nazareth (Brejeiro Chorino), F. Chopin ( Nocturne in do min 1830, Valzer op. 69 n.1 in LAB magg. , Valzer op. 70 n.2 in Fa min., Etude op. 10 n.12 in DO min RIVOLUZIONAIRE e op. 25 n. 2 in FA min., POLONAISE op. 40 in LA magg. MILITAIRE), S. Puzzanghera (Notturno  n.1 e Le fontane del Lungomare)

8 marzo 2022

La serata dell'8 marzo dedicata alla donna è stata affidata alla creatività della scrittrice Caterina Sorbara, autrice del volume "Fimmana". Introdotta dal dirigente del Circolo Enzo Filardo, il testo è stato illustrato con i commenti approfonditi Aldo Polisena e Natale Pace. Giornalista e scrittrice, autrice di altri interessanti volumi di narrativa e poesia, Caterina Sorbara ha raccontato le storie di 11 donne che hanno affrontato diverse e difficili situazioni di vita con la sguardo rivolto alla speranza. Caterina è sembrata a tutti una donna forte, determinata a cogliere gli aspetti positivi della vita. L'autrice ha suscitato notevole interesse tra il pubblico presente ed è stata oggetto di commenti molto positivi.

15 marzo 2022

 Protagonista del Cenacolo il poeta Francesco D'Aleo con il volume "Le liriche del viandante". Professionista medico , responsabile del settore Microbiologia del GOM, Francesco D'Aleo si applica da tempo al mondo della poesia con versi di notevole efficacia e sensibilità. La serata è stata introdotta dal presidente onorario del Circolo Prof. Francesco Cernuto. Sono seguiti gl'interventi della poetessa Pina De Felice e della scrittrice Rosellina Falduto. Interessante l'intervento dell'autore che ha illustrato la sua passione per la creatività poetica e che rappresenta una occasione di libertà e di partecipazione più intensa ai linguaggi della vita.