Mercoledì 10 ottobre, alle ore 17.30, presso il Circolo Rhegium Julii, sarà presentata l'opera prima di Giuseppe Massimiliano Altomonte: La prima luce dell'alba fugace pubblicato dalla Casa editrice Falzea.

Si tratta di una raccolta di poesie giovanili con la quale l'autore ha inteso coniugare la bellezza della luce che nasce e della natura  al sentimento d'amore che, dal punto di vista della comunicazione, resta sempre la lingua più franca mai esistita.

Nel libro sono descritti con grande semplicità il trasporto che suscita l'innamoramento, il senso di felicità, di coinvolgimento totale ma anche di angoscia, d'incomprensione, la paura della perdita.

La serata sarà introdotta da Antonio De Angelis e successivamente approfondita da Anna Foti e Pino Bova. E' previsto l'intervento dell'autore ed il dibattito con il pubblico presente.