fbpx
Premi Rhegium Julii 2019
Caffè letterari 2019: Premio Inedito Rhegium Julii
Caffè letterari 2019: Premio Inedito Rhegium Julii
Caffè letterari 2019: Incontro con l'autore Giuseppe Caridi
Caffè letterari 2019: Incontro con l'autore Aldo Mantineo
Caffe' letterari 2019: Incontro con l'autrice Patrizia Caraveo
Caffè letterari 2019: Incontro con l'autrice Maria Barresi
Caffè letterari 2019: Incontro con l'autore Filippo Anastasi
Caffè letterari 2019: Incontro con l'autore Mimmo Gangemi
Caffè letterari 2019: Incontro con l'autore Roberto Napoletano
Caffè letterari 2019: Incontro con l'autrice Mariolina Venezia
Caffe' letterari 2019: Incontro con l'autore Giorgio Martino
Caffe' letterari 2019: Incontro con l'autore Mimmo Nunnari
Caffè letterari 'Rhegium Juli' 2019
Il Circolo 'Rhegium Julii' riceve il Premio San Giorgio d'Oro 2019
Premio Cultura Giovani 2019
Giornata mondiale della poesia 2019 - Lectio Magistralis del Poeta Dante Maffia
Premi Rhegium Julii 2018 - 50 anni di storia: Adonis vincitore del premio ''Città dello Stretto''
Premi Rhegium Julii 2018 - 50 anni di storia: Luciano Canfora premio saggistica
Premi Rhegium Julii 2018 - 50 anni di storia: Carlo Lucarelli premio narrativa
Premi Rhegium Julii 2018 - 50 anni di storia: Paolo Valesio premio poesia
Premi Rhegium Julii 2018 - 50 anni di storia: Saverio Ricci premio studi meridionalistici
Incontro con l'autore Luca Desiato
Caffè letterari 2018 - Best moment
Premio Inedito Rhegium Julii 2018
Caffè Letterari 2018: Otello Profazio presenta 'La storia - Ballata consolatoria del popolo rosso'
Caffè Letterari 2018: Nuccio Ordine presenta ''Classici per la vita''
Caffè Letterari 2018: Gianfranco Bertone presenta ''Dietro le quinte dell'universo''
Caffè Letterari 2018: Francesco Magris presenta ''Libertà totalitaria''
Caffè Letterari 2018: Incontro con il giornalista RAI Marino Bartoletti
Caffè Letterari 2018: Gioacchino Criaco presenta il suo ultimo romanzo ''Le maligredi''
Caffè Letterari 2018: Matteo Marani presenta il suo libro dallo Scudetto ad Auschwitz
Premio Cultura Giovani 2018
Premio Cultura Giovani 2018
Incontro con lo scrittore Giorgio Montefoschi
Il Poeta Corrado Calabrò ospite d'onore alla Giornata mondiale della Poesia - Unesco 2018
Incontro con il Poeta Corrado Calabrò
Il Presidente Giorgio Napolitano con i dirigenti del Rhegium Julii
Il Presidente Giorgio Napolitano con il Presidente del Rhegium Julii
Il Presidente Oscar Luigi Scalfaro con il poeta Corrado Calabrò
La poetessa Alda Merini
Incontro con Roberto Vecchioni
Incontro con lo scrittore Gabriele Cremonini
La conduttrice della Rai Livia Azzariti con il Presidente RJ Giuseppe Casile
Caffè Letterari
Lo scrittore Paolo Giordano al Premio Fortunato Seminara
Il Presidente Sandro Pertini con i dirigenti del Rhegium Julii
Il premio Nobel Iosif Brodskij con il giornalista Rai Demetrio Volcic
Cattedra di poesia con il poeta Yves Bonnefoy
Caffè letterari con il Giornalista Rai Vincenzo Mollica
Incontro con lo scrittore Khaled Fouad Allam

 

Mercoledì 20 febbraio, alle ore 17, Il Circolo Rhegium Julii approfondirà le tematiche della poesia di Maria Gabriella Trapani, una docente che ama la letteratura ed ha al suo attivo ben quattro testi pubblicati per i tipi di Città del sole.

Dopo, Odore di pioggia, I gatti non portano le scarpe, Consapevole bellezza e L'amore è femmina, il cenacolo consentirà di fare il punto su una poetessa dal vissuto intenso e problematico e su una donna che affronta la vita con una grande forza d'animo e tanta voglia di vivere.

La poesia, come sempre è una grande opportunità di rigenerazione e di rinascita e i versi di Maria Gabriella, così spontanei, senza enfasi o sovrastrutture linguistiche e aggettivanti, arrivano direttamente al cuore del lettore con una semplicità ed una  autenticità disarmanti.

Natura e sentimento sembrano camminare all'unisono e coniugano uno spaccato dove le passioni vengono dissepolte e trovano il contesto ideale per toccare le corde dell'anima. La poetessa cerca la sponda della sua ispirazione scavando nella propria interiorità per trovare le risposte agli  interrogativi che le pone l'esistenza.  E se c'è il tempo della passione e del desiderio, se c'è la forza di rifugiarsi nel sogno, non mancano anche le ragioni della sofferenza, il senso delle occasioni perdute e dell'abbandono.

Nel tempo delle contraddizioni e della dispersione tutto questo ci sta, è il bagaglio con cui l'uomo deve fare i conti. La poesia è la valvola di salvezza, a volte appiglio e resurrezione, a volte sponda per non cedere alle battute improvvise del vento contrario.