fbpx
Categoria: Comunicati
Visite: 163
Stampa

Il 21 marzo di ogni anno, su input di un organismo internazionale come l'UNESCO, il Circolo culturale Rhegium Julii festeggia la Giornata mondiale della poesia con una serie d'incontri che coinvolgono intensamente sia il mondo della scuola che il mondo dell'associazionismo.

La poesia, del resto, è stata sempre al centro dell'attenzione del circolo reggino. Lo dimostrano le presenze nazionali e internazionali che hanno esaltato un'intera comunità: i premi nobel Josif Brodskji, Seamus Heaney e Derek Walcott; personalità internazionali come Rafael Alberti, Ghianni Ritsos, Carlos German Belli, Adonis, Jack Hirschman, Yves Bonnefoy, Alda Merini, Mario Luzi, Piero Bigongiari, Maria Luisa Spaziani, Giuseppe Conte, Silvio Ramat e tanti altri.

L'ospite del 2022, sarà una personalità molto nota al mondo del giornalismo e della cultura: Pierluigi Vercesi, inviato speciale del Corriere della sera e componente del Comitato centrale della Società Dante Alighieri.

Vercesi è giornalista professionista con esperienze importanti svolte presso il quotidiano La Stampa, Il Tempo (come vicedirettore vicario), Capital (direttore), per poi passare a RCS con la direzione del mensile I viaggi del sole, Casa amica, del settimanale Io donna e Sette. Dal 2017 è inviato speciale del Corriere della sera.

Tra le sue opere; Storia del giornalismo americano (2005, Mondadori), Ne ammazza più la penna. Storie d'Italia vissute nelle redazioni dei giornali (2014, Sellerio), Fiume. L'avventura che cambiò l'Italia (2017, Neri Pozza), Il marine. Storia di Raffaele Minichiello (2017, Mondadori).

Vercesi sarà presentato alle 10.30 agli studenti del Liceo scientifico Alessandro Volta in un nutrito programma che prevede i saluti della Dirigente scolastica Marisa Monterosso e del presidente del Rhegium Giuseppe Bova, Seguirà l'intervento della professoressa Giovanna Monorchio che presenterà il libro dell'ospite Il naso di Dante (2018, Neri Pozza). Seguirà la conversazione dell'autore e il dibattito con gli studenti.

Nel pomeriggio gl'incontri proseguiranno alle ore 18.00 presso l'Accademia del tempo libero, auditorium Zanotti Bianco. I lavori coordinati dalla giornalista Anna Foti, saranno introdotti dai saluti di Silvana Velonà per l'Accademia, Giuseppe Bova per il Rhegium e Irene Calabrò per il Comune di Reggio Calabria. Seguiranno la relazione di Benedetta Borrata e la lectio magistralis di vercesi su "Dante e il suo tempo".